Omaggio agli esploratori moderni

SpiaggiaAvviate Google Earth, puntate una parte qualsiasi del nostro splendido pianeta, zoomate, ruotate, inclinate il punto di vista ed ecco svelato ogni angolo, ogni più intimo luogo in cui la vostra immaginazione vi può portare.
Oggi l’esplorazione e l’avventura sono per lo più uno stato mentale. Siamo noi a decidere di ricercarla, di evocarla a pochi passi da Milano come a decine di migliaia di chilometri.
Ma c’è un luogo immenso in cui siamo immersi, c’è un luogo in cui poche migliaia di noi puntano lo sguardo e dedicano la vita. Questo luogo è lo spazio.
Non abbiamo ancora concluso l’esplorazione, tramite sonde automatiche, delle isole (i pianeti) che viaggiano con noi, insieme al Sole, attorno al centro della Via Lattea. Siamo solo all’inizio, siamo ancora come i primi Sapiens Sapiens del Neolitico che, risalendo l’Africa continentale, si ritrovarono sulle coste meridionali del mediterraneo: che fare, lo affrontiamo o lo evitiamo? Qualcuno lo ha affrontato. In 10.000 anni, il caso e la volontà ci hanno portato lassù, nello spazio.
Voglio omaggiare tutti quelli che fra noi pianificano, progettano, costruiscono e gestiscono l’esplorazione spaziale.
Ecco due contenuti:
Il primo è sulla sonda New Horizons che nel 2015 sorvolerà il pianeta nano Plutone. E’ l’oggetto più veloce che l’uomo abbia mai costruito. Attualmente ha una velocità di circa 55.000 Km/h. Come se un’automobile posizionata sull’equatore terrestre riuscisse a completare un giro in soli 43 minuti, o un aeroplano ci mettesse 7 minuti per andare da Milano a New York.

Il secondo è la foto della Terra scattata dalla sonda Voyager 1 nel 1990: Pale Blue Dot.

Buon viaggio!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...